presente?

By raffaelesiniscalco

18 settembre 2010

Tag: , , , , ,

Category: immagineparole

5 Comments »

poker face. foto:raffaele siniscalco

_______________________

no no.
non è un appello.
e neanche il mio domandarti se ti piacerebbe ricevere un dono.
-che i presenti, poi, mica si domandano. non si chiedono mica. si portano e basta-
-che poi neanche più la mamma li chiama presenti-
è un non dire “hai”, comunque. -presente sempre. si parla di quello-
un omettere.
un (o)mettere tra parentesi.
un parentesizzare.
un traparentesizzare.
insomma, presente il giochetto, lo scioglilingua -che a me solo una volta si è sciolta dopo 72 ore di fila di canepazzopazzocane e mi hanno dovuto mandare nell’igloo di nanùk l’eschimese- che serve a ricordarsi i semi delle carte da poker?
wait, la ridico completa senza cose dette tra trattini che spezzano tutto. tra trattini tra trattini tre trattini.
presente il giochetto, lo scioglilingua che serve a ricordarsi i semi delle carte da poker?
-che poi perché mai uno dovrebbe ricordarseli?dico, quando mai uno ti ferma per strada e ti chiede i semi delle carte da poker. che poi sono quattro. che ci vuole a ricordarseli? ma anche se uno non dovesse saperli, non è come non sapere l’anno in cui gutenberg ha inventato la stampa a caratteri mobili che ha causato un gran macello. e la bibbia. e martin lutero. e i protestanti. ed enrico ottavo che “io non la voglio più stavecchiadelcazzo”-
è “come quando fuori piove”. lo scioglilingua-giochetto.
che sarebbe poi “cuori quadri fiori picche”.
insomma (hai) presente il giochetto?
ah si?
davvero?
eh..non credevo.
preso alla sprovvista cazzo.
beh…allora…ne inventiamo uno nostro?
tipo “cosa quadra finto pino”, “corre qua finge più”, “cuoco quaranta fiordi pigne”, “corda quadro figlia pisa”.
una cosa così. per ridere. per dire agli altri “presente come-quando-fuori-piove? noi ne abbiamo un’altra. ah non ti piace? ah, una cagata? proprio una cosa da scemi? va bene amico a caso al quale non piacciono i nostri “costa quaquaqua finestre pirandello”. andiamo..dimmi che cavolo è successo nel 1440. eheh.e no no no. c’entra c’entra. l’ignoranza è un reato. lo diceva sempre la losito al quarto e quinto ginnasio. non lo ricordi? ehhh..e allora caro mio, mo so cazzi. mo ti denuncio all’Uffizio di pubblica sicurezza. all’Uffizio di stato delle cose. all’Uffizio degli uffizi. zizizi zazaza. sparabarabà. cosa? ah si, è la stampa. sisi, è giusto. lo ricordavi. scusa”.

Annunci

5 Responses to “presente?”

  1. dai..spuperiamo queste logiche del questo è mio, questo è tuo 😀 siam tutti nel vento, come ben sai caro giulio, no? XD

  2. c’è qualcosa di mio in questa foto 🙂

  3. inventiamone uno al giorno, personalizzato!

  4. ne possiamo inventare anche un altro se ti va..

  5. Joyce.. a me piaceva un sacco “costa quaquaqua finestre pirandello” (–tra parentesi e tra tre trattini-) 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: