intimidazioni di un uomo innamorato a un diavolo e finale a sorpresa con pinocchio.

o diavoletto, diavoletto cattivo, fuggi da me.
con quelle corna, diavoletto, e quelle zampe zoccolute, diavolettino.
sembri proprio una capra, diavoletto-capra.
chissà se fai la cacca a palline tu.

o diavoletto, diavoletto cattivo, scappa da me.
che io son diavolone, diavoletto.
son satanasso-diavolone, diavoletto.
quando ho le crosticine sul braccio, ehh..io me le stacco e le mangio tutte tutte, diavoletto cattivo-capra cacca a palline.
non pensare.
che io son proprio peggio di belzebù-barbablù-reartù.

o diavoletto, diavolettuzzo piccoluzzo, allontana me me.
fuggi me me. scappa me me.
che io, diavoletto capretto, son proprio diavolone puzzone.
che se ti prendo io ti mangio testa, gambe e cuore, diavoletto cavoletto.
perché tu, se tu mi tocchi l’amore, diavoletto geppetto….
se provi a carezzare la chioma del mio cuore, diavolegia mastrociliegia,
ehhh…io…io potrei scatenare l’inferno, diavololpe il gatto e la volpe.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: