TU CHE DORMI (prima poesia).

By raffaelesiniscalco

23 maggio 2012

Category: immagineparole

Leave a Comment »

 

i piedi un po’ così. le labbra un po’ così. i tuoi occhi grandi così.
tu lupo, io cappuccetto.

    questa notte tram vuoti colorano la notte.

vedo mani e movimenti e sogni tanti.
non dai pace al corpo tuo costringendolo in tarante silenziose.

questa notte scrivo come un mausoleo.
ma forse tra dieci o quindici minuti ne sforno una “bella a bomba” stile mio. bella zia.

sogni d’oro, dormiglius.

domani avrai due poesie. spero.

    d’amore.

    si.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: